fbpx

Mi presento

Jewellery designer

Alessandra Tosini

Mi chiamo Alessandra, classe 1977, e in Viola’s Charme c’è tutta la mia storia.

Quello che mi ha condotto qui è un diploma da Perito Metallurgico. 

Allora non lo sapevo, ma tra le vasche di fusione della fonderia in cui ho lavorato per 7 anni si stavano già delineando i bracciali che oggi in tante indossate.

Poi la vita cambia di colpo, le priorità si invertono, e gli orizzonti si mischiano.

Una malattia degenerativa rara, un trapianto di scatola cranica, la terapia intensiva ed il risveglio.

Per recuperare la mobilità delle mani ho iniziato ad infilare perline, e all’inizio erano più quelle che cadevano sul pavimento che quelle che restavano sul filo.

La mia rinascita stava iniziando lì, e con la tenacia e la fantasia che ho ereditato da mio padre e da mio nonno, eccomi qua. 

Ho imparato un nuovo mestiere, ricominciando daccapo.

Oggi non infilo più perline, ma incido l’ottone con le mie mani.

Lo vado a scovare nelle fonderie, scelgo le lastre e le trasformo, poi le piego in bracciali e gioielli (quando si dice che tutto torna utile, eh!?) 

E gli do la forma dei desideri che contengono, la sostanza dei messaggi che portano, l’anima di chi li indossa.